Tag Archivio per: travel

Usare Freebird Club per Organizzare Viaggi: Una Guida Completa per la Terza Età

Usare Freebird Club per Organizzare Viaggi: Una Guida Completa per la Terza Età

Scopri come usare Freebird Club per organizzare viaggi, una piattaforma rivoluzionaria che trasforma il modo in cui la generazione senior può esplorare il mondo. Attraverso un approccio unico che combina viaggi e socializzazione, il Freebird Club apre nuove porte per esperienze memorabili. Questo articolo esplora come i membri possono utilizzare questa piattaforma per organizzare i loro viaggi, garantendo sicurezza, comfort e un valore aggiunto in termini di interazioni sociali.

In questo Blog puoi trovare numerosi altri articoli che ti aiuteranno ad aorganizzare i tuoi viaggi in autonomia.

Introduzione al Freebird Club

Il Freebird Club è un sito innovativo che funge da social club e piattaforma di viaggio per persone over 50. A differenza delle tradizionali piattaforme di ospitalità, il Freebird Club enfatizza la creazione di legami sociali, offrendo agli anziani non solo un posto dove soggiornare, ma anche un’opportunità di incontrare e socializzare con coetanei locali e di tutto il mondo. La piattaforma si distingue per il suo modello basato sulla fiducia e sulla comunità, offrendo un ambiente sicuro e accogliente per tutti i suoi membri.

Perché Iscriversi al Freebird Club

Il processo di iscrizione al Freebird Club è progettato per garantire che tutti i membri siano verificati e affidabili, il che aumenta la sicurezza per tutti gli utenti. Per iniziare a usare Freebird Club per organizzare viaggi, i potenziali membri devono registrarsi sul sito e pagare una quota di iscrizione. Questo non solo crea un ambiente sicuro ma anche esclusivo, dove ogni membro è genuinamente interessato a viaggiare e a fare nuove amicizie.

Usare Freebird Club per Organizzare Viaggi

Come Funziona il Freebird Club

Dopo l’iscrizione, i membri possono creare un profilo dettagliato che include interessi e hobby, facilitando il matching con host o ospiti che condividono interessi simili. Il sito offre una piattaforma user-friendly che permette ai membri di cercare alloggi basati su diversi criteri come location, disponibilità e preferenze personali.

  1. Ricerca e Prenotazione: I membri usano il sistema di ricerca del sito per trovare ospiti o host che corrispondano alle loro necessità di viaggio. La comunicazione avviene direttamente attraverso la piattaforma, permettendo di discutere i dettagli del soggiorno e di conoscersi meglio prima della prenotazione.
  2. Pagamenti Sicuri: Tutte le transazioni finanziarie sono gestite attraverso il sito, che offre un sistema di pagamento sicuro per proteggere sia gli ospiti che gli host.

Caratteristiche e Vantaggi del Freebird Club

Il Freebird Club offre numerosi vantaggi che vanno oltre la semplice prenotazione di un alloggio:

  • Eventi e Attività Organizzate: Molti host organizzano attività che permettono agli ospiti di immergersi nelle culture locali e di socializzare con altri membri.
  • Forum e Gruppi di Discussione: Il sito offre spazi dove i membri possono condividere esperienze, fare domande e ottenere consigli di viaggio da altri membri esperti.
  • Supporto Clienti: Il Freebird Club fornisce assistenza continua ai suoi membri, garantendo che ogni viaggio sia il più piacevole e sicuro possibile.

Navigare le Sfide del Viaggio nella Terza Età

Uno dei maggiori benefici del Freebird Club è la sua capacità di affrontare le sfide specifiche che i viaggiatori senior possono incontrare, come la necessità di sicurezza, comfort e accesso a assistenza sanitaria. La piattaforma assicura che tutte queste esigenze siano considerate, offrendo soluzioni e supporto per ogni aspetto del viaggio.

Testimonianze e Impatto Sociale

Il Freebird Club ha ricevuto numerosi feedback positivi dai suoi membri, molti dei quali hanno riportato come la piattaforma abbia migliorato significativamente la loro qualità di vita. Le storie di successo includono viaggiatori che hanno trovato amicizie durature, esplorato destinazioni che non avrebbero considerato da soli e vissuto esperienze che hanno arricchito la loro terza età.

Conclusione: Il Futuro del Turismo Senior con il Freebird Club

Usare Freebird Club per organizzare viaggi non è solo pratico, ma anche trasformativo. La piattaforma sta cambiando la percezione del viaggio per la generazione senior, dimostrando che l’età non è un limite alle nuove avventure. Con un’enfasi sulla sicurezza, la comunità e le esperienze condivise, il Freebird Club promette di essere un pilastro nel futuro del turismo senior.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

Le 5 Migliori Piattaforme per la Condivisione di Esperienze di Viaggio

Le 5 Migliori Piattaforme per la Condivisione di Esperienze di Viaggio

Condividere le proprie esperienze di viaggio è un modo eccellente per ispirare altri viaggiatori e ottenere consigli utili per future avventure. In questo articolo, esploriamo le cinque migliori piattaforme online che aiutano i viaggiatori a scambiarsi consigli e impressioni. Consulta gli altri articoli del Blog per trovare informazioni e consigli su altri strumenti disponibili on line per l’organizzazione di viaggi in autonomia.

1. TripAdvisor

Sito Web: TripAdvisor TripAdvisor è forse la piattaforma più rinomata per recensioni di viaggio. Gli utenti possono leggere e scrivere recensioni su hotel, ristoranti e attrazioni, oltre a vedere foto reali postate dai visitatori. La funzione “Forum” di TripAdvisor è particolarmente utile per fare domande specifiche e ricevere risposte dettagliate da altri viaggiatori, rendendo più facile organizzare ogni dettaglio del viaggio.

2. Lonely Planet’s Thorn Tree

Sito Web: Thorn Tree Forum Il forum Thorn Tree di Lonely Planet è una risorsa storica per i viaggiatori che cercano consigli dettagliati. I membri del forum condividono informazioni su specifiche destinazioni, suggeriscono itinerari e offrono consigli pratici per viaggiare con un budget limitato. È una piattaforma ideale per chi cerca interazioni approfondite e consigli da viaggiatori esperti.

3. Instagram

Sito Web: Instagram Instagram è diventato una piattaforma essenziale per i viaggiatori che desiderano condividere e scoprire luoghi attraverso immagini e video. Gli hashtag tematici, come #TravelGram o #HiddenGems, permettono di esplorare nuove destinazioni e ottenere consigli visivi su cosa vedere e fare. Inoltre, molti viaggiatori utilizzano Instagram Stories per condividere esperienze in tempo reale.

Le 5 Migliori Piattaforme per la Condivisione di Esperienze di Viaggio

4. Travello

Sito Web: Travello Travello è una rete sociale pensata specificamente per i viaggiatori. Oltre a permettere la condivisione di foto e diari di viaggio, offre funzionalità come gruppi di viaggio e meetup locali, dove gli utenti possono unirsi a eventi e attività nelle loro destinazioni. Questa piattaforma è ottima per chi cerca di connettersi con altri viaggiatori durante i propri spostamenti.

5. Blogs e Vlogs

Creare un proprio blog o vlog può essere un modo eccellente per documentare e condividere viaggi in maniera più dettagliata. Piattaforme come WordPress per i blog e YouTube per i vlogs permettono ai viaggiatori di creare contenuti che possono includere tutto, da recensioni dettagliate a guide passo-passo e consigli personalizzati.

Queste sono Le 5 Migliori Piattaforme per la Condivisione di Esperienze di Viaggio che secondo me aiutano meglio di altre nella condivisione ma ne esistono molte altre che meriterebbero di essere usate. In questo blog troverai molti altri suggerimenti per organizzare i tuoi viaggi evitando ogni intermediario.

Le piattaforme sopra menzionate rappresentano solo la punta dell’iceberg delle possibilità di condivisione disponibili ai viaggiatori moderni.

Triplannerr

Un nuovo capitolo in questo panorama è rappresentato da Triplannerr, che promette di rivoluzionare il modo in cui organizziamo i nostri viaggi. Triplannerr non solo facilita la condivisione di esperienze di viaggio autentiche e dettagliate, ma offre anche strumenti avanzati per la pianificazione personalizzata, trasformando ogni viaggio in un’esperienza unica e su misura.

Le 5 Migliori Piattaforme per la Condivisione di Esperienze di Viaggio

Esplora queste piattaforme, inizia a condividere le tue avventure e scopri come Triplannerr può trasformare il tuo modo di viaggiare. La tua prossima grande avventura potrebbe iniziare con un semplice click.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

Come usare Skyscanner

Come usare Skyscanner

In un mondo sempre più interconnesso, pianificare un viaggio non è mai stato così semplice, grazie a strumenti come Skyscanner. Questo sito ha rivoluzionato il modo in cui cerchiamo e prenotiamo i nostri voli, offrendo una piattaforma facile da usare che mette a confronto le tariffe aeree di centinaia di compagnie. Ma come possiamo sfruttare al meglio Skyscanner per trovare le migliori offerte? Seguimi in questa guida dettagliata.

come usare skyscanner

Skyscanner: Una Panoramica

Skyscanner è un motore di ricerca viaggi che permette agli utenti di trovare voli, hotel e noleggio auto al prezzo più basso possibile. La sua interfaccia intuitiva e le funzionalità avanzate lo rendono uno strumento indispensabile per chiunque voglia risparmiare sui viaggi.

Trovare il Volo Perfetto

Per iniziare, visita Skyscanner. La prima cosa che noterai è la semplicità dell’interfaccia: basta inserire la tua destinazione, le date del viaggio e il numero di passeggeri. Skyscanner farà il resto, cercando le migliori opzioni disponibili.

Trucchi per Risparmiare
  • Sii flessibile con le date: utilizza la funzione di ricerca “Tutto il mese” di Skyscanner per trovare i giorni più economici per volare. A volte, modificare la data di partenza o ritorno di un giorno o due può fare una grande differenza nel prezzo.
  • Imposta un allarme prezzi: Skyscanner ti permette di monitorare le variazioni di prezzo per una specifica rotta e ricevere notifiche quando i prezzi cambiano. Questo ti dà la possibilità di prenotare al momento giusto.
  • Esplora destinazioni: se sei aperto a varie destinazioni, la funzione “Ovunque” di Skyscanner può ispirarti, mostrandoti i voli più economici da qualsiasi aeroporto.
Prenotare al Prezzo Più Basso

Una volta trovato il volo che fa per te, Skyscanner ti indirizzerà direttamente al sito della compagnia aerea o all’agenzia di viaggi online per completare la prenotazione. È importante prenotare rapidamente, poiché i prezzi possono cambiare.

Utilizza la modalità di navigazione anonima sul tuo Browser. In questo modo avrai una possibilità in più di prenotare al prezzo più basso.

I siti come skyscanner monitorano ogni tua azione on line e se effettui una ricerca il tuo indirizzo IP è memorizzato: da quel momento in poi il sito “ricorda” il tuo interesse per quel determinato volo!

Se non acquisti subito difficilmente troverai una offerta più conveniente!
Quello che può invece accadere è che da quel momento in poi tutte le proposte che troverai costeranno più di quella iniziale.
Puoi trovare maggiori informazioni sull’argomento cockies in dove acquistare i biglietti di viaggio.

Il Progetto Triplannerr

Concludendo, vorrei presentarti Triplannerr, un nuovo social network dedicato all’organizzazione di viaggi e vacanze in totale autonomia, senza intermediari. Su Triplannerr, i viaggiatori possono scambiarsi informazioni utili, dai contatti degli hotel a consigli personali, per aiutarsi a vicenda a organizzare viaggi indimenticabili.

Ogni utente può pubblicare un “Travel Report” con tutte le informazioni necessarie per ripetere un’esperienza di viaggio, rendendo semplice per chiunque trovare e organizzare il proprio viaggio ideale basandosi su esperienze autentiche.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle? Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza? In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti. Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

Entra nella Community dei Viaggiatori Indipendenti.

Google Guide: Una guida al Viaggio Perfetto!

Pianificare il tuo viaggio non è mai stato così facile grazie a Google Guide, una risorsa versatile e potente offerta da Google.

Se non hai ancora letto i miei post su come Usare Google Maps per pianificare un viaggio e su come Google Maps può diventare una alternativa a Booking.com ti dico subito che questo post completa un percorso che, attraverso gli strumenti messi a disposizione da Google ti mette in condizione di pianificare ed organizzare viaggi in totale autonomia.

In questo articolo, esploreremo in dettaglio come utilizzare questo tool per ottimizzare la tua ricerca di viaggio e rendere il tuo itinerario impeccabile.

Cos’è Google Guide e Come Accedervi:

Google Guide è la tua guida virtuale per esplorare destinazioni, scoprire luoghi di interesse e pianificare il tuo viaggio. Per accedervi, apri l’app Google Maps sul tuo dispositivo e assicurati di essere connesso al tuo account Google.

Come Sfruttare al Massimo Google Guide:

  1. Personalizza il Tuo Itinerario: hai il controllo completo sulla personalizzazione del tuo itinerario. Puoi Aggiungere luoghi di interesse alla tua lista personale e organizzare le tue giornate secondo i tuoi desideri. Ti basterà navigare usando la mappa e scoprire quali sono i punti di interesse che troverai lungo il percorso. Allo stesso tempo potrai modificare il tuo itinerario per evitare tutti i luoghi che non ti interessano.
  2. Recensioni e Foto in Tempo Reale: Navigando attraverso la mappa troverai le immagini caricate da altri viaggiatori. Allegate alle loro immagini avranno lasciato anche le loro recenzioni che puoi utilizzare per prendere decisioni informate.
    Inoltre, utilizzando questo strumento avrai accesso alle schede Google delle attività commerciali, dei musei, delle attrazioni ed ottenere informazioni aggiornate in tempo reale sugli orari di apertura e le condizioni locali.

Vantaggi SEO di Google Guide:

Sai che cosa è il SEO?
L’acronimo significa “Search Engine Optimization”. Tutto il web è ordinato secondo parole chiave. Il motore di ricerca di Google funziona attraverso l’indicizzazione delle “parole chiave” che usiamo per ricercare quello che ci interessa.
Quindi tutti gli strumenti di Google funzionano allo stesso modo: quando effettui una ricerca inserendo delle parole chiave i risultati che ti ritornano sono coerenti.

  1. Ottimizzazione per Parole Chiave: Google Guide è progettato per rispondere alle tue esigenze di viaggio. Approfitta della sua ottimizzazione per parole chiave, fornendo risultati pertinenti alle tue ricerche.
  2. Esperienza Locale Personalizzata: Sperimenta una guida locale personalizzata basata sulle tue preferenze. Google Guide è in grado di suggerire luoghi autentici raccomandati dagli abitanti del posto.
  3. Aggiornamenti in Tempo Reale per Condizioni Locali: Mantieniti informato con aggiornamenti in tempo reale su traffico, orari di apertura e altro ancora. Google Guide ti offre dati sempre aggiornati.

Trovare Attività e Informazioni Utili:

Google Guide ti assiste nel trovare attività intriganti e informazioni essenziali sulla tua destinazione. Ottimizza la tua ricerca di attività, musei, ristoranti e altro ancora, per un’esperienza di viaggio senza intoppi. Quando inizi la tua ricerca inserendo parole chiave, ed ogni volta che affini la tua ricerca inserendone di nuove, questo tool ti risponderà mostrando risultati sempre più pertinenti.
Esempio: Progetto di viaggio a Parigi per un weekand di fuga romantica.
la tua prima ricerca potrebbe riguardare “ristoranti romantici” una volta ottenuti i risultati potresti affinare la ricerca inserendo “ristoranti con piatti tipici della cucina francese”. Infine potresti inserire una ulteriore chiave di ricerca con la parola chiave “escargot”. Ogni volta questo strumento ti mostrerà risultati sempre più pertinenti e le schede delle attività e dei luoghi da visitare lungo il tuo itinerari.

Google Guide vs. Agenzie di Viaggio Tradizionali:

La personalizzazione del tuo itinerario è completamente nelle tue mani ed utilizzando le potenzialità di questo strumento ti sarà facile reperire le informazioni (e i contatti) che fino a poco tempo fa costituivano il vantaggio competitivo che rendeva indispensabili le agenzie di viaggio. Potrai contattare direttamtente tutti i fornitori finali dei servizi che ti servono ed evitare di avvalerti (e pagare) un professionista per pianificare il tuo viaggio.
Se sarai abbastanza intraprendente e avrai il coraggio di assumerti la responsabilità della riuscita del tuo programma di viaggio avrai a disposizione tutto il necessario per fare a meno dell’aiuto di una agenzia.

Conclusioni:

Google Guide è la tua risorsa essenziale per pianificare un viaggio su misura. Sfrutta appieno questa guida digitale per scoprire nuovi luoghi, pianificare itinerari personalizzati e trasformare il tuo viaggio in un’esperienza indimenticabile.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

Usare Google Fly per volare nel mondo.

Google Fly è uno strumento di ricerca di voli online che permette di trovare le migliori tariffe aeree in base alle proprie esigenze di viaggio. Lanciato nel 2011, questo servizio semplifica la ricerca delle migliori offerte sul mercato per i viaggiatori che intendono pianificare un viaggio. In questo articolo, esploreremo come funziona Google Fly, come utilizzarlo per pianificare viaggi e scegliere destinazioni, come risparmiare sui prezzi dei voli e le differenze tra questo strumento e un’agenzia di viaggio tradizionale. Inoltre, forniremo alcuni consigli per utilizzare al meglio Google Fly e trovare le migliori offerte. Insieme a Google Maps e a Google Pay diventa lo strumento ideale per organizzare i tuoi viaggi in totale autonomia.

1. Come funziona Google Fly

Google Fly utilizza un algoritmo sofisticato per analizzare i dati di volo provenienti da diverse fonti e trovare le migliori opzioni di volo in base alle esigenze degli utenti. Utenti possono inserire la città di partenza e destinazione, le date del viaggio, il numero di passeggeri e altre preferenze come la classe di viaggio e gli orari dei voli. Il motore di ricerca mostrerà quindi una lista di opzioni di volo disponibili con prezzi e orari aggiornati in tempo reale. Inoltre, gli utenti possono utilizzare filtri avanzati per limitare la loro ricerca in base a diversi criteri come il numero di scali, la compagnia aerea preferita, la durata del viaggio e il prezzo massimo. Google Fly fornisce anche suggerimenti sui giorni della settimana più convenienti per volare e su come risparmiare sui prezzi dei biglietti aerei. In sintesi, Google Fly è uno strumento rapido ed efficiente per trovare le migliori tariffe aeree sul mercato in base alle esigenze individuali dell’utente.

google fly

2. Come utilizzare Google Fly per pianificare viaggi e scegliere destinazioni

Google Fly non solo aiuta gli utenti a trovare le migliori tariffe aeree, ma è anche uno strumento utile per pianificare viaggi e scegliere destinazioni. Gli utenti possono inserire la città di partenza e lasciare vuoto il campo della destinazione per visualizzare una mappa interattiva che mostra i prezzi dei voli per diverse destinazioni in tutto il mondo. Inoltre, gli utenti possono utilizzare la funzione “Esplora” per cercare le destinazioni più popolari in base alle loro preferenze come la stagione dell’anno, l’attività preferita e il budget disponibile. Google Fly fornisce anche informazioni sulle attrazioni principali delle destinazioni scelte e sui prezzi dei voli per ogni periodo dell’anno. In questo modo, gli utenti possono effettuare una ricerca più approfondita sulla destinazione preferita e trovare la migliore combinazione di volo e alloggio per soddisfare le loro esigenze. In sintesi, Google Fly è uno strumento versatile per pianificare viaggi e scoprire nuove destinazioni in base alle proprie preferenze personali.

3. Come risparmiare sui prezzi dei voli con Google Fly

Google Fly offre diverse opzioni per risparmiare sui prezzi dei voli. Gli utenti possono utilizzare la funzione “Flessibilità delle date” per visualizzare i prezzi dei voli in base ai giorni della settimana e al mese di partenza, in modo da scegliere il periodo migliore per viaggiare e ottenere le tariffe più convenienti. Inoltre, gli utenti possono utilizzare l’opzione “Prezzi a date flessibili” per trovare le tariffe migliori in un intervallo di date selezionato. Google Fly offre anche un’opzione “Prezzo stimato” che mostra la probabilità che il prezzo del volo aumenti o diminuisca nelle prossime settimane, consentendo agli utenti di pianificare il loro viaggio in base alle tendenze dei prezzi dei voli. Inoltre, gli utenti possono iscriversi alle notifiche sui prezzi per ricevere avvisi quando i prezzi dei voli scendono o salgono. In sintesi, Google Fly è uno strumento efficace per risparmiare sui prezzi dei voli, offrendo molte opzioni per trovare le tariffe più convenienti e monitorando le tendenze dei prezzi dei voli nel tempo.

Google Fly

4. Le differenze tra Google Fly e un’agenzia di viaggio tradizionale

Una delle principali differenze tra Google Fly e un’agenzia di viaggio tradizionale è la possibilità di pianificare il proprio viaggio in autonomia. Con Google Fly, gli utenti possono cercare i voli, scegliere le destinazioni e risparmiare sui prezzi dei voli senza dover pagare commissioni o spese di agenzia. Inoltre, Google Fly offre una vasta gamma di opzioni per personalizzare la propria ricerca, mentre le agenzie di viaggio tradizionali possono limitarsi a mostrare solo alcune opzioni selezionate. Tuttavia, le agenzie di viaggio tradizionali offrono anche servizi come pacchetti vacanza, prenotazione di hotel e noleggio auto, che non sono disponibili su Google Fly. Inoltre, le agenzie di viaggio offrono assistenza personalizzata e supporto in caso di problemi durante il viaggio, mentre con Google Fly gli utenti devono gestire autonomamente eventuali problemi o imprevisti. In sintesi, Google Fly offre maggiore autonomia e personalizzazione nella pianificazione del viaggio rispetto alle agenzie di viaggio tradizionali, ma queste ultime offrono servizi aggiuntivi e supporto personalizzato durante il viaggio.

5. Consigli per utilizzare al meglio Google Fly e trovare le migliori offerte

Per utilizzare al meglio Google Fly e trovare le migliori offerte, è importante tenere in considerazione alcuni consigli. In primo luogo, gli utenti dovrebbero utilizzare la funzione “Esplora” per scoprire nuove destinazioni e trovare le tariffe più convenienti. In secondo luogo, gli utenti dovrebbero essere flessibili con le date di partenza e di arrivo, utilizzando l’opzione “Flessibilità delle date” per trovare i prezzi dei voli più convenienti. Inoltre, gli utenti possono risparmiare sui prezzi dei voli scegliendo i giorni della settimana meno costosi per volare. È anche importante monitorare le tendenze dei prezzi dei voli utilizzando l’opzione “Prezzo stimato” e iscriversi alle notifiche sui prezzi per ricevere avvisi quando i prezzi dei voli scendono o salgono. Infine, gli utenti dovrebbero effettuare una ricerca incognito o cancellare la cronologia di navigazione per evitare che i prezzi dei voli vengano aumentati a causa del tracciamento delle attività online. Con questi consigli, gli utenti possono sfruttare al meglio Google Fly e trovare le migliori offerte sui prezzi dei voli.

In conclusione, Google Fly è uno strumento utile per la ricerca di voli online, che consente agli utenti di trovare le migliori tariffe aeree in base alle loro esigenze. Offre molte opzioni per personalizzare la propria ricerca e risparmiare sui prezzi dei voli, come la flessibilità delle date, le notifiche sui prezzi e le tendenze dei prezzi dei voli. Inoltre, Google Fly è anche un ottimo strumento per pianificare viaggi e scegliere destinazioni in base alle preferenze personali.

Tuttavia, come abbiamo visto, ci sono alcune differenze tra Google Fly e un’agenzia di viaggio tradizionale, come la mancanza di servizi aggiuntivi e supporto personalizzato durante il viaggio. Con alcuni consigli utili come l’utilizzo della funzione “Esplora” e la cancellazione della cronologia di navigazione, gli utenti possono sfruttare al meglio Google Fly e trovare le migliori offerte sui prezzi dei voli. In sintesi, Google Fly è uno strumento efficace per trovare le tariffe aeree più convenienti sul mercato e pianificare viaggi su misura in modo autonomo.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

Pianifica Viaggi in Autonomia con Yookye: Diventa Hots, Ambassador ed Esperto Locale

Se stai cercando un modo per organizzare un viaggio in autonomia in modo semplice ed efficiente, Yookye è la soluzione perfetta per te. Questa piattaforma innovativa non solo ti consente di pianificare il tuo viaggio in modo dettagliato, ma ti offre anche l’opportunità di diventare un Hots, un Ambassador o un Esperto Locale, condividendo le tue esperienze e influenzando altri viaggiatori. Scopri come puoi usare Yookye per organizzare un viaggio in autonomia e far parte di una community globale di viaggiatori appassionati.

Usa Yookye per Organizzare un Viaggio in Autonomia

Con Yookye, pianificare un viaggio diventa un’esperienza intuitiva e piacevole. Grazie alla sua interfaccia user-friendly e ai potenti strumenti di ricerca, puoi facilmente individuare destinazioni, attività e servizi che soddisfano le tue preferenze e il tuo budget. Sfrutta al massimo Yookye per organizzare un viaggio su misura e vivere un’esperienza indimenticabile, completamente personalizzata secondo i tuoi desideri e le tue esigenze.

Una volta finita la procedura di registrazione il sito ti guiderà attraverso una procedura guidata e per prima cosa ti chiederà si scegliere tra le opzioni:

  • Cerco idee e informazioni
  • Inizio a pianificare il viaggio
  • Vorrei prenotare a breve

questo primo step di porterà a proseguire la tua esperienza di navigazione in base alla tua scelta.

Se, ad esempio, sceglierai di proseguire con “inizio a pianificare un viaggio” la pagina successiva del sito ti chiederà di scegliere l’intervallo di date in cui vuoi fare il tuo viaggio e la destinazione prescelta.
Dai miei test risulta che il sito è operativo solo in Italia al momento.
La precedura prosegue in modo molto intuitivo e devi solo rispondere alle domande che aiuteranno il sito a comprendere il tipo di esperienza di viaggio che cerchi.
Al termine della procedura devi solo aspettare qualche giorno per ricevere tre differenti offerte. Potrai poi scegliere una delle proposte o chiedere di fare una combinazione tra le tre in modo da ottenere il massimo della personalizzazione.

Uno dei vantaggi più interessanti di Yookye è che avrai la possibilità di interagire con gli host e con gli “esperti locali” direttamente riuscendo così a configurare la tua esperienza di viaggio grazie ai suggerimenti di persone che vivono nella destinazione di viaggio che hai scelto.

Diventa Hots su Yookye: Condividi le Tue Avventure

Diventando un Hots su Yookye, hai l’opportunità di collaborare attivamente alla organizzazione della vacanza. Se svolgi una attività collegata al turismo (guide locali, noleggiatori di servizi, organizzatori di avventure, tour, o attrazioni) puoi avviare una collaborazione con il sito e proporre la tua attività ai turisti.

Diventa Ambassador su Yookye: Promuovi la Destinazione Turistica in cui vivi.

Grazie al programma “Diventa Ambassador” di Yookye, puoi promuovere destinazioni straordinarie condividendo informazioni dettagliate e storie coinvolgenti su luoghi unici che meritano di essere scoperti. Con la tua esperienza e la tua passione per i viaggi, puoi invitare i viaggiatori a visitare nuove mete e a vivere avventure emozionanti durante i loro viaggi.

Diventa Esperto Locale su Yookye: Guida gli Altri alla Scoperta di Luoghi Autentici

Come Esperto Locale su Yookye, puoi condividere la tua conoscenza dettagliata delle destinazioni locali, offrendo consigli autentici e suggerimenti pratici che solo un residente locale può conoscere. Potrai guidare i viaggiatori nella scoperta di luoghi autentici e esperienze uniche, consentendo loro di immergersi appieno nelle culture locali e di vivere momenti indimenticabili durante i loro viaggi.

Unisciti a Yookye per un’Esperienza di Viaggio Indimenticabile

Unisciti a Yookye oggi stesso e sfrutta al massimo le sue funzionalità per organizzare un viaggio in autonomia e condividere la tua passione per i viaggi con una community globale di viaggiatori appassionati. Utilizza Yookye per vivere un’esperienza di viaggio personalizzata e coinvolgente, arricchita da consigli autentici e racconti coinvolgenti provenienti da esperti viaggiatori di tutto il mondo.

Perché iscriverti a Yookye?

Sperimentare nuove idee dovrebbe essere una prerogativa innata in tutti i viaggiatori. Indubbiamente questa piattaforma tende a seguire il “trend” che, a sua volta, segue il comportamento della maggior parte dei viaggiatori: organizzare esperienze di viaggio in autonomia, uniche, personalizzate, non vincolate a programmi scritti da “professionisti”.
Sicuramente Yookye potrà essere utile e ne consiglio l’utilizzo cosi come tutti gli altri siti e strumenti che puoi trovare in questo blog.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

Usare Cheapflyme per organizzare un viaggio.

Usare Cheapflyme per organizzare un viaggio è una valida alternativa per tutti quelli che vogliono evitare le Agenzie e gli intermediari ed organizzare i viaggi in autonomia.

Il motto del sito è “Discover The World For Less” e infatti il sito promette di farti risparmiare fino al 60% su voli e hotels in tutto il mondo.

Ho fatto diverse prove, molto spesso è vero!

Siamo abituati a prenotare i viaggi dai siti web più famosi e a non spingerci mai oltre la prima pagina di ricerca di Google.

Esistono invece tante alternative e con un po’ di pazienza è possibile usare strumenti come Cheapflyme.com che è un ottimo strumento.

Ti consente di trovare informazioni, confrontare i prezzi e prenotare quasi tutto quello che ti serve per organizzare il tuo viaggio evitando intermediari e in totale autonomia.

Come usare Cheapflyme per organizzare un viaggio

Cheapflyme.com si presenta come un sito in cui prenotare principalmente voli aerei e hotels.
La caratteristica che rende unico e funzionale questo sito è nella sua funzionalità che permette di confrontare prezzi e possibilità che sono offerti dalle principali compagnie aeree del mondo.

Il sito dichiara di non vendere direttamente nessun biglietto/servizio ma di svolgere esclusivamente la funzione di comparatore e di mostrare le varie possibilità disponibili.

In effetti, una volta scelto il servizio, il sito rimanda direttamente al fornitore e l’acquisto avviene direttamente sul sito di chi erogherà il servizio.

Esempio: voglio andare a Londra, scelgo il volo di British Airways e, una volta cliccato sul link mi ritrovo sul sito ufficiale della compagnia aerea inglese per procedere all’acquisto del biglietto.

E’ evidente che Cheapflyme guadagna in percentuale al venduto con accordi diretti con gli operatori che vendono attraverso il portale.
Nessun sovrapprezzo per gli utenti ma tariffe agevolate per Cheapflyme che funge da “procacciatore” e sito pubblicitario.

La funzione di comparatore è ottima ed i prezzi (e le varie possibili soluzioni di viaggio) sono mostrati in ordine crescente (dal meno caro al più costoso).

Cheapflyme: Voli e Hotel

Se ti appresti ad usare Cheapflyme per organizzare un viaggio hai subito a disposizione l’indispensabile: volo aereo e hotel.
La funzione di comparatore voli e hotel è la principale offerta dal sito e la più utilizzata.

Cheapflyme è partner dei più importanti operatori turistici del mondo e le informazioni fornite dal suo motore di ricerca comprendono davvero gran parte delle possibilità offerte dal mercato.

usare cheapflyme per organizzare un viaggio

Aiutarti a trovare tutte le informazioni per confrontare i prezzi e le offerte in pochi secondi e in ordine crescente è il servizio principale offerto da questo sito, il più utile ed il più utilizzato.

Acquistare un biglietto aereo al miglior prezzo possibile.

Se vuoi usare Cheapflyme per organizzare un viaggio sfruttando la sua funzione principale (ricerca voli e hotels) il mio consiglio è di fare prima una ricerca passando per molti altri siti (altri comparatori, Google, i siti della compagnie aeree, Booking.com) per poi tornare a questo sito solo dopo essere passati per molte altre ricerche attraverso tutti gli altri canali che usi abitualmente (ad esempio usando Skyscannerr).

Devi sempre tenere a mente che i cookies che autorizzi a tener traccia della tua navigazione segnalano agli elaboratissimi sistemi di tracciamento dei siti delle OTA il tuo passaggio.

Quindi se dopo aver fatto una ricerca su Skyscanner apri la pagina di Cheapflyme molto probabilmente i risultati che vedrai saranno “influenzati” da quelli che hai appena visto su Skyscanner.

Devi considerare che la “guerra di marketing” che si fanno le OTA è senza esclusione di colpi. Se avrai l’accortezza di concedere ai cookies dei vari siti che visiti di tracciare le tue ricerche è come se dicessi a tutti cosa vuoi comprare e che vuoi fare l’acquisto al prezzo migliore.

Ti sembrerà incredibile ma, come accade per le camere di hotel usando Booking, anche le ricerche che fai per cercare i biglietti per i tuoi voli aerei possono essere influenzate dalla cronologia della tua navigazione.

Usando con furbizia l’espediente di ripetere più volte (anche in giorni successivi) le stesse ricerche probabilmente ti aiuterà a spuntare prezzi migliori.

Attenzione a non esagerare però! Spesso, in particolare sui siti delle compagnie aeree, sono attivi sistemi di marketing avanzato che ti impediscono di ritrovare l’offerta più vantaggiosa se non procedi immediatamente all’acquisto.

Questo succede perché i sistemi di vendita evolvono molto rapidamente e “capiscono” se la tua ricerca è urgente e se hai davvero bisogno di acquistare i biglietti. In molti casi non ripropongo l’offerta migliore se “intuiscono” che sei davvero interessato all’acquisto.

Usare Cheapflyme per organizzare un viaggio: non solo voli e hotels

Cheapflyme nacque come comparatore di prezzi per i voli aerei ma, come successo a tutti gli operatori del settore, ha in seguito aggiunto anche la possibilità di abbinare al volo anche l’hotel.

La sua evoluzione non si è mai fermata ed oggi è possibile usare questo sito per trovare e comparare tutti i servizi necessari alla organizzazione di un viaggio in totale autonomia.

Infatti oltre ai voli aerei e alle camere di hotels il sito propone una vasta gamma di servizi accessori che ti permetteranno di pianificare ogni dettaglio della tua vacanza.

Le stesse funzioni disponibili per la ricerca e la comparazione di prezzi e servizi ti offrono la possibilità di confrontare e trovare servizi utili alla pianificazione del tuo viaggio.

Il sistema è sempre uguale: usare Cheapflyme per organizzare un viaggio ti offre la possibilità di usare le funzionalità del sito per trovare e confrontare tutte le opzioni disponibili.

Potrai affittare auto, trovare una guida turistica o acquistare una escursione nella località scelta per il tuo viaggio.
Una volta interrogato il sistema vedrai tutti i siti e tutte le proposte disponibili per rispondere al tuo bisogno.
Il sito poi ti rimanderà ai siti su cui acquistare i servizi che ti servono.

Ci sono moltissimi siti web collegati a Cheapflyme e navigare il sito è molto utile (e divertente) per trovare servizi e siti web nei paesi che vuoi visitare.

Usare cheapflyme per organizzare un viaggio usando solo la funzionalità dedicata alla ricerca di voli aerei e stanza di hotels è molto riduttivo. Se vuoi usare il sito al massimo delle sue potenzialità devi usare tutte le funzioni disponibili.

Scoprirai che usare cheapflyme per organizzare un viaggio è molto utile e, in un solo sito puoi trovare tutto quelloe che ti serve per evitare ogni forma di intermediazione e fare tutto il necessario in totale autonomia.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

 

Restrizioni Covid: dove si può viaggiare?

“Restrizioni Covid” è la chiave di ricerca più utilizzata su Google e su tutti i motori di ricerca da turisti e viaggiatori.
Dopo tantissimi mesi di vincoli e divieti, finalmente, alcuni stati hanno eliminato le restrizioni Covid che impedivano i viaggi per turismo.

La notizia che ci fa ben sperare oggi (21 Settembre 2021) è che il più grande paese del mondo (U.S.A.) ha finalmente eliminato le restrizioni Covid ai viaggi per turismo e si potrà entrare nel paese esibendo certificato di vaccinazione e tempone con esito negativo.

Un’ottima notizia che spinge all’ottimismo e riaccende la speranza di un ritorno alla normalità.
Tutti gli appassionati di viaggi sperano di tornare presto ad una realtà in cui i viaggi tra nazioni e continenti saranno nuovamente liberi da tutte le restrizioni Covid.

Aspettando di ritrovare la serenità in un mondo in cui saremo nuovamente liberi di viaggiare in tutti i paesi dobbiamo consultare le leggi, i regolamenti e le normative in vigore nel paese da cui partiamo e nel paese che desideriamo raggiungere.

Restrizioni Covid: come e dove trovare informazioni sulle norme in vigore?

Ogni stato del mondo è stato colpito dalla pandemia e dal 2020 i viaggi per turismo sono vietati in moltissimi paesi.

Per lungo tempo anche i collegamenti aerei (e con tutti i mezzi) sono stati sospesi e per alcuni terribili mesi tante nazioni nel mondo si sono auto-isolate impedendo arrivi e partenze.

I viaggi per turismo sono stati vietati ed in molti casi si potevano attraversare le dogane solo per viaggi di “lavoro”, “studio” o “sanitari”.

Adesso gli U.S.A. hanno eliminato le restrizioni Covid possiamo sperare che molte altre nazioni adotteranno lo stesso provvedimento e che si possa tornare al più presto alla normalità.

Ma come fare per sapere se è possibile viaggiare verso la destinazione prescelta?
Come essere certi di avere notizie certe riguardo alle restrizioni Covid in vigore?

I Social Network sono invasi da conversazioni in cui i viaggiatori si scambiano notizie ma, come spesso accade, si trovano informazioni discordanti e che troppo spesso si rivelano errate e inaffidabili.

Vediamo quali sono le fonti certe in cui reperire le informazioni necessarie per intraprendere viaggi evitando contrattemi o, nel peggiore dei casi, la possibilità di essere bloccati alla dogana e di dover rinunciare al viaggio.

restrizioni covid

Restrizioni Covid: i siti da consultare partendo dall’Italia

Ministero della Salute

Il primo sito web che ti consiglio di consultare partendo dall’Italia è quello del Ministero della Salute in cui puoi trovare facilmente gli elenchi dei paesi (A, B, C, D, E) con le relative prescrizioni Covid in vigore.

Sin dal primo momento per fronteggiare la pandemia i paesi sono stati messi in elenchi in base alla diffusione del virus sul loro territorio e alle possibilità di infettarsi viaggiando nei loro territori in base al tasso di contagio e al numero degli infetti.

Gli elenchi sono ancora utilizzati per distinguere i paesi in base alle condizioni di diffusione del virus nei loro territori e regolamentare i viaggi in arrivo e in partenza.

Vediamo quali sono le restrizioni Covid per viaggiare nei paesi presenti negli elenchi:

  • Gruppo A (Città del Vaticano e Repubblica di San Marino) non sono previste restrizioni Covid, nemmeno l’esibizione del Passenger Locator Form.
  • Gruppo B : Paesi in cui è possibile spostarsi senza alcuna motivazione anche per Turismo.
  • Gruppo C: Paesi in cui è possibile viaggiare (anche per Turismo) a patto di non essere stati (nei 14 giorni precedenti) in paesi del Gruppo D o E.
  • Gruppo D: anche il solo “transito” in uno dei paesi presenti in questa lista obbliga il viaggiatore ad una serie di adempimenti tra cui i più importanti sono:
    – Presentazione del  Passenger Locator Form
    – Tampone Molecolare o Antigenico nelle 72 ore precedenti l’arrivo in dogana
    – Presentazione del Certificato di Vaccinazione
    In caso di mancata presentazione della documentazione richiesta è prevista una quarantena fiduciaria di cinque giorni.
    Ti consiglio di leggere bene il dettaglio delle prescrizioni Covid in vigore sul sito del Ministero della Salute.
  • Gruppo E: In questi paesi non è possibile viaggiare per Turismo. In entrata o in uscita dall’Italia occorre motivare il viaggio e dimostrare che sia motivato da uno dei motivi per cui è concesso viaggiare: Lavoro, Salute, Studio.
    Ti consiglio di leggere bene il dettaglio delle prescrizioni Covid in vigore sul sito del Ministero della Salute.
  • Sono in vigore particolari restrizioni Covid per alcuni paesi non presenti negli elenchi: Giappone, Canada, Brasile, India, Bagladesh, Sri Lanka.
    Ti consiglio di leggere bene il dettaglio delle prescrizioni Covid in vigore sul sito del Ministero della Salute.

Esistono Voli Aerei Covid Tested che sono regolamentati con appositi regolamenti che ti suggerisco di valutare in base alle tue particolari esigenze.

Viaggiare Sicuri

Subito dopo il sito del Ministero della Salute il sito Viaggiare Sicuri è quello che ti consiglio di consultare prima di metterti in viaggio.
Anche questo sito riporta informazioni esatte ed affidabili sulle restrizioni Covid in vigore.
Consultarlo prima di mettersi in viaggio è di estrema importanza.

Troverai tutti gli aggiornamenti sui provvedimenti presi dal Governo italiano in proposito delle restrizioni Covid in vigore.
Tra le prime informazioni disponibili troverai il link per scaricare la App Immuni che, nonostante il fallimento, è ancora un dispositivo considerato “essenziale” per i viaggiatori.
Subito dopo il sito consiglia di mettersi in viaggio in possesso del “Green Pass” che, anche se non riconosciuto da tutti gli stati del mondo, è utile per gli spostamenti entro i confini della Unione Europea.
Nella pagina dedicata al “Green Pass” troverai anche una utilissima sitografia con tutti i riferimenti a leggi e decreti in vigore.

Il sito “Viaggiare Sicuri” indica anche gli elenchi dei paesi nei gruppi A,B, C, D, E con le relative disposizioni specifiche per ogni elenco.

restrizioni Covid

Touring Club Italia

Il sito del Touring Club Italia ha recentemente pubblicato un articolo intitolato : “Coronavirus e viaggi: dove non possono andare gli italiani” che ti consiglio di consultare perché contiene un utilissimo elenco di tutti gli stati Europei e di moltissimi extra-europei con il dettaglio (stato per stato) delle restrizioni Covid in vigore (in entrata e in uscita) e con utilissimi riferimenti ai siti governativi di tutti gli stati.
E’ davvero molto utile: ti basta cercare nell’elenco il paese in cui vuoi viaggiare per trovare subito descritte le restrizioni Covid in vigore e i riferimenti ai siti istituzionali dei governi che li hanno emessi.
La descrizione delle restrizioni Covid e le modalità in cui devono essere eseguite è ben fatto e particolareggiato e la presenza dei link istituzionali ti offre la possibilità di verificare e di contattare gli enti preposti in caso di necessità.

Skyscannerr

Il sito più popolare tra viaggiatori più esperti (di cui ti ho parlato nel mio post dedicato a come acquistare biglietti aerei) e sempre alla ricerca di nuove mete da raggiungere ha aggiunto una utilissima pagina interamente dedicata alle restrizioni Covid in vigore.

L’utilizzo del sito di Skyscanner è semplice ed intuitivo ed è il migliore che ti consiglio di consultare se vuoi trovare rapidamente le informazioni sulle restrizioni Covid in vigore nel paese che hai scelto come destinazione di viaggio.

Puoi scegliere il paese da cui partire e quello in cui arrivare.
Vedrai subito quattro differenti elenchi (Restrizioni Basse, Moderate, Alte e Sconosciute) quali sono le restrizioni Covid in vigore in oltre 160 paesi (quelli in cui è possibile volare con le compagnie aeree).

Inoltre, la funzione che ti consente di scegliere il paese di partenza oltre quello di arrivo ti permette di avere accesso alle informazioni relative a tutti i paesi del mondo!

Quindi, oltre alla informazioni relative ai viaggi in partenza dall’Italia verso altri 160 paesi, sono anche disponibili informazioni (e relative restrizioni Covid in vigore) per le partenze da uno qualunque dei paesi in elenco verso tutti gli altri.

In pratica hai accesso ad un database con le informazioni su tutte le restrizioni Covid in vigore nel mondo!

restrizioni-covid-skyscanner
Europa.eu

Se invece di viaggiare in aereo userai altri mezzi ti consiglio di consultare il sito Europa.eu in cui troverai guide dettagliate sulle restrizioni Covid in vigore per i viaggiatori in arrivo e partenza in nave, treno, bus o con mezzi propri.

Vueling

Anche Vueling ha inserito una funzione simile a quella di Skyscanner con la possibilità di inserire qualsiasi paese di partenza e di arrivo e di visualizzare subito le restrizioni Covid in vigore.

Siti delle Compagnie aeree e Google

Quasi tutti i siti delle compagnie aeree hanno seguito l’esempio di Skyscanner ed offrono la possibilità di visualizzare le restrizioni covid in vigore tra i paesi collegati dai loro voli.

EasyJet ad esempio, offre la possibilità di visualizzare la ricerca affinando la ricerca e dichiarando di essere “completamente vaccinato” e visualizzare quindi solo le restrizioni Covid in vigore per chi ha già ricevuto il vaccino.
Rispetto al sito di Skyscanner offre la visualizzazione dei paesi per colori e rende una idea più immediata della situazione. Per trovare le informazioni dettagliate occorre cliccare più volte ma il sito è comunque utile e facile da usare.

Google

La semplice ricerca di informazioni relative al viaggio che vuoi fare a volte può essere sufficiente a trovare tutto quello che serve.
Ad esempio, la Norvegia, ha pubblicato una utilissima guida per tutti i turisti che intendono visitare il paese: Visitnorway.it è in italiano, facile da usare e molto utile!

Restrizioni Covid: conclusioni

La situazione delle restrizioni Covid in tutto il mondo è in continua evoluzione e dovremo conviverci per molto tempo.
Dobbiamo imparare a trovare le informazioni ed essere pronti per qualunque requisito necessario alla partenza e per completare il viaggio in sicurezza.
Tutti i paesi, le compagnie aeree, i tour operator sono già impegnati per rendere immediate, corrette, disponibili e utili le informazioni necessarie per viaggiare.

Come ci siamo abituati alle misure anti-terrorismo dopo l’attentato dell’undici settembre 2001 ci abitueremo a quelle necessarie per contenere il contagio.

Torneremo a viaggiare come e meglio di prima!

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

Come usare Ryanair al massimo delle sue potenzialità.

Imparare ad usare Ryanair al massimo delle sue potenzialità è il primo passo che devi fare se vuoi organizzare i tuoi in totale autonomia come un vero professionista.

Ryanair è la più famosa tra le compagnie “low-cost” anche perché probabilmente è stata la prima ad offrire biglietti di viaggio a prezzi bassi o bassissimi.
Ryanair però è anche famosa per le “particolari” regole da seguire per imbarcarsi e volare con i suoi aerei.

In questo post ti spiego come fare per usare Ryanair sfruttando ogni modo (trucco) per spendere meno possibile.

Usare Ryanair al massimo delle sue potenzialità: prima di tutto, iscriviti!

La prima cosa che devi fare se vuoi imparare ad usare Ryanair è iscriverti al sito.
Se puoi, usa le opzioni per iscriverti usando il tuo account di Facebook o Google.

Evita di usare il modulo per l’iscrizione con l’inserimento della tua e.mail e dei tuoi dati.
Il motivo è semplice: come tutti i siti web gestiti dai “giganti” del business travel anche quello di Ryanair è gestito da un algoritmo.

Il compito di questo algoritmo è “imparare” e conoscere quanti più dati possibili su di te. Vuole sapere cosa ti piace, cosa ti interessa, dove vuoi andare, e quanto vuoi spendere.

Quindi, devi raccontare il più possibile su di te!
In questo modo il tuo “amico” algoritmo saprà in anticipo quello che ti interessa, dove vuoi andare, quanto vuoi spendere e quante volte hai abbandonato il carrello senza acquistare niente.

Se userai il tuo account di Facebook o quello di Google per iscriverti al sito sarai più credibile (l’algoritmo odia i profili fake!) e fornirai subito informazioni dettagliate su di te, sui tuoi amici e sulle tue abitudini.
Non ci è dato sapere con esattezza quali ma, per esempio, iscrivendoti con il tuo Account Facebook o Google fornirai in automatico a Ryanair il tuo indirizzo di posta elettronica. Un ottimo inizio!

Le nuove norme sulla Privacy adottate da Facebook e Co. a seguito delle “innovazioni” introdotte da Apple hanno fortemente limitato la tracciabilità, la conservazione e la cessione di dati (purtroppo per noi che abbiamo capito come sfruttare i cookies a nostro vantaggio) ma puoi star certo che iscrivendoti al sito di Ryanair usando i dati di uno dei tuoi account inizierai il tuo “rapporto” con l’algoritmo del sito nel migliore dei modi e presentandoti come una persona reale con i suoi bisogni e desideri ben chiari.

Ovviamente, TUTTO quello che avevi “raccontato” in passato a Facebook (o a Google) ed ogni tua azione futura, click o pagina letta sul sito di Ryanair saranno espressione di un piano ben congegnato e di una strategia che devi avere sempre presente mentre agisci e non corrisponderà alle tue reali intenzioni o ai tuoi desideri. Se vuoi usare Ryanair al meglio devi sempre tenere a mente che, una volta effettuato il Login, tutte le tue azioni sul sito devono essere motivate da una strategia precisa e da un piano ben architettato.

Il tuo fine principale è quello di far capire all’algoritmo quali sono i tuoi desideri.
Ma non devi rivelare chi sei veramente! A parte il tuo nome e i tuoi dati (che saranno reali) tutte le tue azioni e i “desideri” espressi durante la navigazione saranno frutto di una strategia e di un piano elaborato prima di collegarti.

Devi “insegnare all’algoritmo a conoscere il “buyer persona” da cui vuoi essere rappresentata/o.
Dove vorresti andare? Qual’è il prezzo che sei disposto/a a pagare per un volo o per un servizio?
Devi far profilare la persona che vuoi rappresentare per l’algoritmo di Ryanair non quella che sei nella realtà!

Tutto funzionerà sempre meglio mano a mano che acquisterai voli e servizi e nel giro di poco tempo inizierai a ricevere offerte, sconti e “suggerimenti” in linea con i tuoi desideri.

Ad ogni tua azione il “rank” che ti assegna l’algoritmo migliorerà mentre la tua propensione all’acquisto ti garantirà lo status di “buon cliente”.
A questo punto inizierai ad usufruire di molti vantaggi intrinsechi alla strategia di fidelizzazione di Ryanair.

Ricordati sempre che ogni tuo “click” è osservato e memorizzato e che esserne consapevole deve essere un tuo vantaggio nella “guerra” contro l’algoritmo!

Adesso sei pronto/a ad iniziare il tuo viaggio sul sito di Ryanair, andiamo?

Usare Ryanair al massimo delle sue potenzialità:

Una volta effettuato il Login nel sito di Ryanair ti trovi di fronte ad una schermata in cui ci sono tutte le opzioni disponibili:

usare Ryanair

Ricorda che se vuoi usare Ryanair per organizzare e pianificare i tuoi viaggi in totale autonomia spendendo il meno possibile devi seguire il processo in senso inverso a come faresti di solito: scegli la destinazione in base al volo più conveniente che trovi ed elabora il tuo itinerario dopo aver acquistato i biglietti dei voli (che, nel caso di viaggi intercontinentali, rappresentano la spesa più importante da sostenere).

Quindi inizia ad esplorare la sezione “Esplora” ma non iniziare da “Cerca un Volo” a meno che tu non abbia l’esigenza improrogabile di raggiungere una determinata destinazione (opzione sconsigliata).

Per iniziare ad “istruire” l’algoritmo di Ryanair ti consiglio invece di iniziare la tua navigazione nel sito cliccando le opzioni “Cerca Ryanair Room” e “Noleggio Auto” e “Cerca Eventi e Attività”.
In questo modo l’algoritmo capirà che può venderti anche altri servizi oltre ai voli aerei e questo gli piace molto!

Queste opzioni a tua disposizione sono molto utili e, oltre a rappresentare un’ottima alternativa per pianificare (e risparmiare) i tuoi viaggi nascondono piacevolissime sorprese:

Usare Ryanair Rooms per accumulare denaro utile a pagare i biglietti di voli aerei

L’opzione “Cerca Ryanair Room” è un ottima alternativa a Booking.com o a Airbnb e può essere davvero molto utile per trovare alloggio nella località di destinazione dei tuoi viaggi ma il vantaggio più grande è rappresentato dal programma “Credito di Volo” di Ryanair:
Per ogni alloggio prenotato usando questa funzione Ryanair ti accredita il 5% dell’importo speso sul tuo “Credito di Volo”.
Si tratta di un vero e proprio accredito in Euro che ritroverai nella sezione dedicata raggiungibile dalla tua Bacheca profilo. L’importo può essere utilizzato per l’acquisto di biglietti aerei per voli internazionali entro 180 giorni dall’accredito. Da notare che non è necessario viaggiare entro i 180 giorni ma solo riscattare il credito.
In pratica puoi acquistare i biglietti per il viaggio del prossimo anno!
Purtroppo a causa del Covid-19 il servizio è momentaneamente sospeso ma è bene tenere presente che prenotare un alloggio con Ryanair è un ottima strategia per risparmiare denaro!

Usare Ryanair per noleggiare un auto

Tutti i servizi correlati alla vendita dei biglietti per i voli di Ryanair sono ovviamente pensati per offrire ai turisti una gamma di prodotti nel momento preciso in cui sorge il bisogno: Acquisti un volo, arrivi in una città lontana e hai bisogno di un auto a noleggio.

Nel caso del noleggio delle auto Ryanair non ha adottato strategie di marketing “aggressive” come il cashback pensato per l’acquisto di alloggi ma comunque ha tariffe molto concorrenziali che vale la pena valutare e prendere in considerazione.

Ryanair opera con i principali vettori di noleggio auto del mondo e c’è da scommettere che i loro accordi siano progettati per offrire la migliore tariffa possibile al cliente che ha appena acquistato un biglietto di volo aereo.

Usare Ryanair per acquistare Attività ed Eventi

La logica è la stessa delle auto a noleggio: arrivi in una destinazione lontana da casa e vuoi svolgere delle attività divertenti o culturali.
A questo punto Ryanair ti propone una serie di alternative che vanno dalla visita guidata dei monumento all’evento sportivo o al concerto.
Anche in questo caso la logica del marketing suggerisce che le tariffe accessibili siano concorrenziali con quelle disponibili su altri siti: Ryanair vuole venderti tutto e fidelizzarti!

L’offerta di attività da svolgere ed eventi a cui partecipare che ti offre Ryanair Tickets è davvero ampia e puoi trovare suggerimenti utili per rendere il tuo viaggio indimenticabile ma io ti suggerisco (anche in questo caso) di compiere il percorso al contrario: individuare prima l’attività da svolgere a buon prezzo in una data destinazione di viaggio e iniziare da qui a pianificare la tua partenza e a verificare le condizioni ottimali per decidere di partire.

Una funzione davvero utile per attuare questa strategia è in primo piano nella pagina: puoi iniziare la tua ricerca semplicemente digitando una destinazione nel mondo e visualizzare in un secondo tutte le attività che ti vengono proposte. Un ulteriore possibilità di affinare la tua ricerca è rappresentata dall’opzione “Categorie” (al centro nella pagina) che ti permette di selezionare Eventi Sportivi, Concerti, Attività Culturali o altre attività da svolgere nella destinazione prescelta.

Ho sviluppato una funzione molto simile (ma estremamente diversa nella concezione e nel funzionamento) in Triplannerr.com la nuova piattaforma dedicata alla organizzazione di viaggi e vacanze che promuovo in questo Blog.
Ti invito da subito a partecipare alla fase finale di Test del nuovo sito iscrivendoti al Gruppo Facebook Travel Maker.

Try Somewhere New

Un altra opzione offerta da Ryanair è “Try Somewhere New” che ti suggerisce delle vere e proprie guide di viaggio sulle destinazioni disponibili. Una specie di Blog con articoli e informazioni che dovrebbero ispirare i tuoi viaggi.

Questa è la sezione che mi piace meno del sito e che ritengo di aver sviluppato molto meglio in Triplannerr.com stimolando la condivisione spontanea delle informazioni e l’interazione tra gli utenti che, raccontando i loro viaggi, offrono l’opportunità di documentarsi in modo più diretto e credibile fornendo informazioni reali raccolte durante le loro esperienze di viaggio. Il Blog di Ryanair, a mio parere, è sterile e poco utile.

La scheda “Destinazioni” invece è, secondo me, molto più utile e stimolante perché qui puoi trovare suggerimenti sulle destinazioni raggiungibili in aereo.
Anche in questo caso però trovo la sezione poco curata e inutile.

La stessa funzione è molto più sviluppata in Triplannerr.com dove è realmente in grado di offrire ispirazione nella pianificazione dei viaggi e informazioni utili per tutti quelli che intendono replicare l’esperienza di viaggio raccontata da un altro utente.

Usare Ryanair “Destinazioni” per pianificare un viaggio.

Una funzione davvero utile è quella “Destinazioni” a cui puoi accedere dalla bacheca seguendo il link “Destinazioni”

avrai subito accesso ad una pagina che raffigura la mappa del mondo. Potrai scegliere un aeroporto di partenza e visualizzare tutti gli aeroporti collegati con voli di Ryanair!

Inoltre è possibile impostare dei filtri per effettuare ricerche mirate in base al

  • Budget
  • alla Destinazione (utilissima la possibilità di selezionare “ovunque” come destinazione)
  • alla data di partenza (il giorno in cui vuoi partire)
  • alla lunghezza del viaggio (viaggio di sola andata, durata in giorni o intervallo di date)
  • al tipo di viaggio: “Fuga in città” “Famiglia” “Golf” “Vita Notturna” “All’Aperto” “Mare”

Impostando i filtri a tua disposizione visualizzerai i risultati e questo sarà un ottimo punto di partenza per iniziare a programmare il tuo viaggio.

Troverai un motore di ricerca molto simile anche in Triplannerr.com ma con una differenza sostanziale: nel caso in cui tu scelga di usare Ryanair i filtri servono a selezionare i voli offerti dalla compagnia aerea mentre su Triplannerr.com servono a visualizzare i “Travel Report” che altri viaggiatori hanno pubblicato per condividere le informazioni raccolte durante i loro viaggi in cui troverai:

  • itinerari, integrati con Google Maps
  • le foto e i video delle destinazioni comprese nell’itinerario
  • hotels, con recensioni e immagini caricate direttamente dal viaggiato che condivide il suo viaggio
  • ristoranti, con i prezzi, le foto dei piatti e la recensione
  • attività svolte con descrizione immagini e video direttamente dal viaggiatore che condivide il suo viaggio
  • tutti gli elementi utili per replicare il viaggio raccontato corredati da un riepilogo dei costi e tutti i recapiti degli operatori turistici locali (hotels, ristoranti etc.) di cui il viaggiatore ha già usufruito (e che raccomanda.
    Se l’operatore turistico locale è presente su Triplanerr troverai anche il collegamento diretto alla sua pagina!

Tutto questo completamente GRATIS e con la garanzia di ricevere le informazioni direttamente da un altro viaggiatore che ha vissuto l’esperienza prima di te e che ha voluto condividerla su Triplannerr.com

Usare Ryanair per prenotare un volo

Il principale motivo per cui leggi questo post e ti servono informazioni su come usare Ryanair è che vuoi acquistare biglietti aerei al prezzo più basso possibile.

Ho bisogno di fare un altra piccola premessa e ti faccio una domanda: Secondo te, come fa Ryanair a venderti un biglietto aereo per una destinazione internazionale a soli 5,00€?

Chiunque abbia già viaggiato con Ryanair conosce la “sua” risposta.

Prima di tutto la compagnia aerea ha ridotto al minimo le spese, lo spazio riservato ai passeggeri, il bagaglio da poter portare in cabina, ed ogni servizio aggiuntivo. Quindi, se vuoi usare Ryanair, preparati ad un viaggio scomodo e senza servizi aggiuntivi che ci sono ma sono tutti a pagamento.

Adesso, per capire bene tutto il processo proviamo ad acquistare un biglietto aereo:
Per prima cosa, come già detto prima, se vuoi davvero risparmiare non devi avere vincoli di date o di destinazione ed acquistare i biglietti per il volo alle migliori condizioni possibili sfruttando promozioni o largo anticipo sulla data di partenza.

Procediamo: per trovare i voli più convenienti hai due possibili punti di partenza: la “Mappa delle Rotte” o le “Destinazioni”.
In entrambi i casi puoi impostare un aeroporto di partenza.
Puoi scegliere il più vicino a te (per risparmiare sulle spese di transfer) o quello da cui ci sono le migliori offerte (ti consiglio di investire un po’ di tempo per valutare il costo dei biglietti partendo da diversi aeroporti, la differenza di prezzo può essere notevole).

Poniamo di aver scelto come aeroporto di partenza “Bari” e iniziamo a valutare le destinazioni proposte in termini di prezzo o di data. Infatti le proposte di Ryanair saranno tante e, oltre a suggerirti le destinazioni raggiungibili partendo dall’aeroporto che hai scelto, il sito ti propone anche le date in cui i prezzi sono più convenienti.

A questo punto hai a disposizione tre filtri per migliorare la tua ricerca in base alle

  • date: selezionando il mese in cui vuoi partire (o in cui speri di trovare l’offerta migliore)
  • budget: selezionando il budget che vuoi spendere per i biglietti di viaggio
  • tipo di viaggio: selezionando il tipo di attività che vuoi svolgere una volta arrivato a destinazione

Procedo la simulazione provando ad acquistare un biglietto per “Kos” in Grecia.

Subito dopo aver cliccato sulla destinazione il sito mi propone una data e mi mostra la rotta del volo.

Subito sotto il volo proposto c’è una opzione attiva: “vedi altri prezzi”. Cliccandoci sopra il sito mi propone una pagina in cui, per lo stesso volo, mi propone date e prezzi alternativi dimostrandomi che il primo risultato proposto è effettivamente la migliore offerta possibile.

Se a questo punto sono disposto a partire nella data suggerita e al prezzo di 4,99€, procedo all’acquisto.

Una volta selezionata la data di partenza devo cliccare sul bottone “Aggiungi Ritorno”.
A questo punto appare un secondo grafico con le possibili alternative per il ritorno. Il prezzo è il doppio di quello per il viaggio di andata ma considerato che si tratta di soli 13,00€ decido di proseguire.

A questo punto ecco la sorpresa: per continuare ad usare Ryanair ho una serie di possibilità:

  1. Posso procedere acquistando il viaggio a 17,98€ (la tariffa che avevo scelto) ma con me posso portare solo una piccolissima borsa e nient’altro. Inoltre non posso prenotare il posto nell’aereo ma dovrò accomodarmi dove indicato all’atto dell’imbarco. Infine dovrò fare tutte le file e, probabilmente, pagare un sovrapprezzo per il check-in in aeroporto.
  2. Acquistare la tariffa “Regular”. Dovrò aggiungere 20,93€ (per ogni volo quindi 20,93+20,93= 41,86 che sommati al prezzo iniziale (17,98€) fanno 59,84€ che, tengo a precisare, è ancora un ottima offerta per un volo internazionale.
    Con questa tariffa potrò portare con me (oltre alla piccolissima borsa) anche un bagaglio a mano di 10 kg.
    Potrò scegliere e prenotare il mio posto in cabina ma solo tra quelli disponibili per questa tariffa (non tra tutti i posti disponibili) e avrò la priorità sui passeggeri che hanno acquistato la tariffa base.
    Non male direi! Anche se le dimensioni del bagaglio e il suo peso sono ancora fortemente limitanti per un viaggio di 15 giorni.
  3. Con la tariffa “Plus” INVECE del bagaglio a mano di 10 kg posso imbarcare una valigia di 20 kg in stiva. Inoltre posso portare il solito piccolissimo bagaglio a mano, prenotare il mio posto in cabina (solo tra quelli disponibili per questa tariffa) e avere il check-gratuito in aeroporto (entro i 40 minuti prima del volo). Il costo del Check in con le tariffe “Value” e “Regular” è una incognita che può variare in base al volo, alla destinazione e all’aeroporto di partenza.
    In questo caso dovrò aggiungere 29,99€ per ogni volo. Quindi arrivo alla somma di 77,96€ che non è affatto male per un volo internazionale!
  4. Infine posso scegliere di usare Ryanair al massimo delle sue potenzialità ed acquistare la tariffa “Flexi Plus”.
    In questo caso dovrò aggiungere 70,22€ ad ogni volo arrivando alla cifra di 158,42€ ma avrò la priorità nelle file per le procedure di imbarco, potrò portare con me una piccolissima borsa e un bagaglio a mano di 10 kg, potrò scegliere il mio posto a bordo senza limitazione (a parte i posti già occupati da altri passeggeri) avrò accesso ad una corsia dedicata nella fase di imbarco per evitare le code, non dovrò pagare per il check in in aeroporto e avrò anche la possibilità di modificare le date dei voli di partenza e ritorno.

Come vedi, anche selezionando la tariffa più costosa, se non hai vincoli nello scegliere la date di partenza e ritorno e la destinazione si riesce a viaggiare spendendo cifre più che accessibili!

Il vero trucco per sfruttare al massimo la possibilità di usare Ryanair per viaggiare è non avere nessun vincolo, non portare bagaglio e avere tanta pazienza e mettersi in coda in aeroporto.

Devi fare molta attenzione perché se vuoi usare Ryanair per volare con la tariffa minima dovrai conoscere molto bene le condizioni per volare ed attenerti scrupolosamente ai limiti imposti che vengono sempre controllati.

Ovviamente la compagnia tende a vendere le tariffe superiori ed ogni cavillo è utilizzato (nelle fasi di imbarco) per obbligarti a fare l’upgrade e passare alla tariffa superiore. Rischi seriamente di non essere imbarcato e di non poter partire!

Iscriviti alla News Letter

Tutte le azioni che compi sul sito per comunicare con l’algoritmo sono utili per ricevere un trattamento privilegiato.
Iscriverti alla News Letter è sicuramente un gesto evidente che comunica la tua volontà di tornare spesso ad acquistare i prodotti in vendita sul sito.

Ti consiglio vivamente di farlo e di leggere le e.mail che ti saranno recapitate.
Se acquisterai le proposte che troverai nelle News Letter sarai “promosso/a” in Mailing List sempre più in “target” cn proposte molto vantaggiose.

Ti consiglio di tornare quanto più spesso sul sito e di “simulare” l’acquisto di viaggi nei paesi in cui ti piacerebbe andare. Arriva fino al carrello e poi fermati non appena prima di inserire i dati della tua carta per il pagamento.
Con buona probabilità, nelle settimane successive, riceverai offerte su quelle destinazioni nella News Letter di Ryanair.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…

 

Come usare Trivago per organizzare viaggi e vacanze.

Vuoi saper come usare Trivago per organizzare e pianificare viaggi e vacanze sfruttando al meglio tutte le sue potenzialità?
Leggi questo post per scoprire quanto (e se) il più potente comparatore di prezzi di prodotti turistici può esserti utile.

Che cosa è Trivago e a cosa serve.

Trivago è un comparatore di prezzi. Impostando i parametri per la tua ricerca accedi al database di Trivago che ti mostra risultati coerenti alla tua ricerca provenienti da tutti i siti affiliati a Trivago.

Questo significa che non farai nessun acquisto su Trivago e che il sito ti rimanderà ad altri siti dove effettuerai il pagamento. I termini e le condizioni del tuo contratto saranno quindi quelle del sito a cui ti ha rimandato il link di Trivago.

Trivago è un motore di ricerca dedicato al turismo. I risultati che ti mostra sono frutto dei parametri di ricerca da te impostati ma (attenzione) limitati ai siti che sono affiliati a Trivago.

Tieni presente che uno dei maggiori partner affiliati a Trivago è Booking.com e che quindi quasi tutte le strutture ricettive sono presenti nel database ma che tuttavia esistono (e sono in aumento) anche tanti imprenditori turistici che mettono in pratica strategie di marketing che puntano alla disintermediazione (come facciamo noi).

Quindi su Trivago potresti non trovare tutte le possibili alternative disponibili e, anche tra quelle presenti, riscontrare differenze di prezzo per lo stresso alloggio a seconda che sia proposto sul sito istituzionale della struttura o sui siti intermediari come Booking.

La differenza di prezzo è dovuta ai diversi accordi commerciali tra gli imprenditori e le OTA (On Line Travel Agency) e alla strategia di marketing messa in campo dalla struttura ricettiva.

Il primo consiglio che ti do è di prediligere (anche su Trivago) i risultati di ricerca che rimandano direttamente al sito dell’hotel o della struttura ricettiva che hai scelto. In questo modo dovresti evitare di pagare commissioni e maggiorazioni sul prezzo.

Ovviamente, come già ripetuto più volte in questo Blog, i servizi che offrono le OTA sono impagabili e se il tuo obiettivo non è solo il risparmio sul prezzo l’opzione di avvalerti di seri professionisti resta valida e sicura.

Come usare Trivago: le funzioni a tua disposizione

La prima opzione che troverai è quella che ti consente di scegliere il tipo di servizio turistico di cui hai bisogno.
Hai tre opzioni:

  • Sistemazioni (Hotel e ogni genere di sistemazione notturna)
  • Weekend (pacchetti per i fine settimana)
  • Attività (attività da svolgere una volta arrivati a destinazione
Come Usare Trivago: la funzione “Sistemazioni”

Se il motivo principale per cui hai deciso di usare Trivago è quello di trovare una sistemazione notturna una volta arrivato/a alla tua destinazione di viaggio sei di fronte ad uno dei più potenti motori di ricerca in grado di rispondere alle tua domande con migliaia e migliaia di risultati.

Come usare Trivago: i filtri di selezione

Per gestire al meglio tutte queste informazioni e trovare più velocemente e con maggiore precisione quello di cui hai bisogno hai a disposizione i “filtri” che ti permettono di “mirare” con precisione alla sistemazione ideale per il tuo viaggio/vacanza.

  1. Filtro Destinazione: inserisci la destinazione del tuo viaggio
  2. Data di Arrivo e di Partenza
  3. Numero dei posti letto
  4. Usa il cursore per stabilire il budget minimo e massimo
  5. Definisci il tipo di struttura in cui vuoi alloggiare
  6. Imposta il tipo di “Valutazione” che devono avere le strutture mostrare da Trivago. Le valutazioni sono il risultato delle recensioni lasciate dai turisti e dai viaggiatori che hanno soggiornato nella struttura prima di te.
  7. Imposta la distanza dal centro urbano (o la posizione rispetto ad un punto di interesse) che devono avere le strutture che Trivago ti propone
  8. Altri filtri: qui puoi perfezionare la tua ricerca impostando le caratteristiche che deve avere la struttura in cui intendi soggiornare:
    le opzioni più importanti a tua disposizione in questa sezione sono due:
    – Cancellazione Gratuita (ti invito a leggere il post “Come (non) usare Booking per risparmiare”)
    -Pagamento in Struttura (per evitare di dover comunicare i dati di pagamento delle tue carte come avviene con Airbnb o su Expedia).Tutti gli altri filtri sono relativi al tipo di soggiorno e puoi usarli a tua discrezione per cercare le caratteristiche più simili alle tue esigenze.
Come usare Trivago: Interpretare i risultati

Una volta impostati i filtri Trivago ti mostra la pagina dei risultati.
Trivago è un comparatore di prezzi. Quindi la prima grande differenza rispetto a tutti gli altri portali in cui puoi prenotare un soggiorno è nel fatto che Trivago ti mostra diversi risultati (e diversi prezzi) per la stessa camera nello stesso hotel. Questo succede perché le strutture mettono in vendita gli alloggi su tutti i portali (Booking, Airbnb, Momondo) e vendono gli stessi alloggi anche direttamente (sui loro siti istituzionali).
I prezzi quindi variano in base a diversi fattori. I principali ad influenzare i prezzi che trovi on line sono due:

  1. la strategia di marketing messa in campo dall’imprenditore turistico che magari vende a minor prezzo le camere acquistate sul sito istituzionale (senza intermediari)
  2. gli accordi di affiliazione che le strutture turistiche stipulano con le OTA (On line Travel Agency) e le piattaforme come Trivago, Booking e tutti gli altri.

Il primo particolare a cui devi fare caso è il “riquadro verde” in cui Trivago ti mostra il sito da cui proviene l’offerta. Il dato più importante che trovi è il link al sito in cui è presente l’offerta.
Cliccando su “Vedi l’offerta” sarai reindirizzato al sito affiliato a Trivago è potrai effettuare il tuo acquisto.

Ti consiglio di preferire le offerte fatte direttamente dalle strutture (sito dell’Hotel) perché dovrebbero essere le meno costose e perché, secondo me, il contatto diretto tra chi compra e chi vende è il migliore degli accordi.
Tuttavia ti ricordo che il servizio clienti e le garanzie offerte dalle OTA sono, al momento, impareggiabili.

Perché conviene il contatto diretto con le strutture turistiche?

I risultati che appaiono a seguito della tua ricerca non sono solo relativi ai parametri che hai inserito ma anche alle inserzioni che i siti di prenotazione (Booking, Expedia e tutti gli altri) pagano per apparire nella pagina dei risultati.
Il costo di queste inserzioni è una percentuale ricavata dalla commissione che le strutture turistiche pagano ai siti di prenotazione. Quindi, acquistare su Booking (o altri siti di prenotazione) partendo da Trivago non comporta maggiorazioni di prezzo per te.

Quando invece trovi il collegamento diretto al sito della struttura nessuna commissione è dovuta agli intermediari (perché non ce ne sono) e nemmeno a Trivago (che non richiede pagamenti da parte delle strutture).

Dov’è il trucco? Per apparire nei risultati della tua ricerca le strutture devono necessariamente essere presenti su almeno uno dei siti di prenotazione. Trovare i collegamenti diretti è molto meno frequente che trovare i link a Booking o ad altri siti di prenotazione. Ovviamente Trivago preferisce mostrare i risultati che comportano un guadagno.

Se l’imprenditore turistico è una persona onesta che mette in pratica una buona strategia di marketing il costo della prenotazione diretta (fatta quindi sul sito istituzionale della struttura e senza intermediari) deve essere almeno del 15% inferiore a quello di tutti gli altri siti di prenotazione.

Come usare Trivago: selezione delle offerte

Una volta individuata una offerta interessante clicca sull’annuncio e vedrai apparire tutte le offerte presenti su Trivago relative alla stessa sistemazione:

come usare trivago

Il primo particolare a cui devi fare caso è la presenza dell’icona che segnala la partecipazione della struttura turistica al programma “Protezione Trivago” che prevede il rimborso totale o parziale (dipende dalla struttura) dell’importo pagato nel caso ci siano problemi gravi, disservizi o la mancata erogazione del servizio.

Se vuoi imparare come usare Trivago al massimo delle sue potenzialità devi capire che il grande vantaggio di questo comparatore è nella possibilità di vedere (quasi) tutte le offerte relative alla stessa struttura turistica in un unico posto e confrontarle.

Tra le “offerte imperdibili” proposte troverai annunci di diversi siti di prenotazione a condizioni diverse. La tua scelta non dovrà essere influenzata solo dal minor prezzo ma anche dalle diverse opzioni presenti nelle differenti proposte.
Un altro elemento che devi considerare è il sito di prenotazione a cui ti rimanda l’offerta e i servizi che ti offre (assicurazioni, customer care, piani fedeltà).

Se, come molto probabile, nella prima schermata non è presente il link diretto alla struttura clicca su “mostra tutte le offerte” per cercare anche quella diretta al sito istituzionale. Il mio consiglio è di valutare sempre la possibilità di evitare ogni forma di intermediazione.

come usare trivago

A questo punto vedrai tutte le offerte (relative alla data da te selezionata) presenti su Trivago.
Ricorda di non limitarti al prezzo per fare la tua scelta ma di considerare le condizioni offerte da ogni sito di prenotazione.

Nel caso tu sia riuscito/a a trovare il collegamento diretto al sito dell’Hotel (e che l’imprenditore turistico sia una persona onesta che mette in pratica una corretta strategia di marketing) cliccando su “mostra tutte le offerte” dovresti vedere un risultato simile a questo:

Se il collegamento diretto al sito istituzionale della struttura non è presente neanche qui non ti resta che fare una ricerca si Google per trovare il contatto diretto.

Un altro potente strumento che ti offre Trivago (e tutti i siti di prenotazione): clicca sul link “Mostra altre offerte” presente sotto i risultati che hai trovato e vedrai tutte le offerte (relative a quel sito di prenotazione) presenti. Potresti trovare una sistemazione più conveniente ma anche una che sia maggiormente in linea con i tuoi bisogni. A volte la differenza tra “vista mare” e “vista interna” può essere notevole sia per quanto riguarda il prezzo che per la gratificazione raggiunta durante la tua esperienza di viaggio.

Come Usare Trivago: la funzione “weekend”

La funzione “weekend” è una novità ma se vuoi davvero imparare come usare Trivago devi assolutamente sperimentarla.

Il principio del motore di ricerca è lievemente diverso:
– si imposta una località di partenza (puoi mettere la tua residenza o una destinazione che vuoi visitare)
– si inserisce la distanza massima che si vuole percorrere
– inserisci data di arrivo e di partenza (funziona anche se invece di impostare la data di un fine settimana inserisci un intervallo tra giorni feriali).

A questo punto vedrai tutte le offerte presenti nelle varie località presenti nel raggio di percorrenza che hai impostato.

Per la scelta e per gli acquisti valgono le stesse raccomandazioni che ti ho fatto per la ricerca di “sistemazione”.

Come usare Trivago: funzione “attività”

In questo caso Trivago ti chiede di inserire una destinazione, il giorno di arrivo e quello di partenza. Il gioco è fatto!
Vedrai tutte le attività che puoi acquistare in quella data nella destinazione prescelta.
Una utile funzione per definire al meglio il tuo itinerario di viaggio.

Anche in questo caso il contatto diretto con il professionista/imprenditore turistico che propone l’esperienza è da preferire rispetto alla presenza di intermediari. Trivago prende una “commissione fissa” su ogni prenotazione. Quindi, se riesci a trovare il contatto diretto con l’organizzatore dell’attività dovresti riuscire a risparmiare.

triplannerr

Se leggi questo Blog sei un viaggiatore intraprendente e voglio invitarti a vivere una esperienza unica.

Stiamo formando una Community di Viaggiatori che proveranno in esclusiva la nuova piattaforma digitale che abbiamo creato per organizzare e pianificare viaggi e vacanze in totale autonomia ed evitando ogni forma di intermediazione.

“Crediamo che la libera e spontanea condivisione delle informazioni sia la chiave per rendere “viaggiare” una abitudine realizzabile da tutti.”

Quando rientri da un viaggio sei in possesso di preziose informazioni: gli Hotel, i Ristoranti, le Guide Turistiche, le esperienze che hai vissuto!

Sono informazioni che non userai mai più ma che sono indispensabili per chi vuole fare un viaggio simile al tuo.

Se hai vissuto una esperienza indimenticabile hai riportato a casa tutte le informazioni necessarie a replicarla!

Allora perché non condividerle?
Perché non lasciare ad altri viaggiatori le informazioni che hai raccolto sul posto o durante la tua esperienza?
In questo modo altri potranno risparmiare tempo (e denaro) e vivere esperienze di viaggio in base ai tuoi racconti.

Vogliamo creare un database di informazioni a disposizione di tutti.
Partecipa al progetto e anche tu potrai trovare le informazioni necessarie a pianificare il tuo prossimo viaggio grazie all’aiuto della community!

Stiamo creando una piattaforma digitale in cui trovare (e scambiare) tutte le informazioni necessarie per pianificare e organizzare viaggi e vacanze in totale autonomia!

Tutto questo grazie al “principio della condivisione” e alla solidarietà tra viaggiatori che condividono informazioni raccolte durante le loro esperienze di viaggio.

Se vuoi partecipare alla fase finale dello sviluppo di questa nuova piattaforma digitale e diventare Beta Tester (gratis) inviando critiche, suggerimenti e nuove idee…